Libri digitali2021-05-03T14:18:35+00:00

LIBRI DIGITALI

Paolo Tomio ha scritto, impaginato e pubblicato innumerevoli libri digitali, grafici e fotografici, relativi a temi d’arte, cultura, storia, architettura, e di satira politico-sociale. Gli articoli pubblicati mensilmente dal 2012 al 2018 sulle riviste FIDAart e icsART, scritte, curate e impaginate da Paolo Tomio, sono stati raggruppati per argomenti in dieci Sommari generali cronologici:

  • Indici e copertine FIDAart” delle annate 2012-2016 – Volume Primo  e  “Indici e copertine icsART” delle annate 2016-2018 – Volume Secondo contenente tutti gli indici 2012-2018 affiancati dalle relative copertine degli artisti intervistati;
  • Il peso del mercato FIDAart” delle annate 2012-2016 – Volume Primo“e “Il peso del mercato icsART” delle annate 2016-2016 – Volume Secondo“: rubrica commentata e illustrata con le opere dei più importanti artisti battuti dalle maggiori case d’aste;
  • L’omaggio a… FIDAart” delle annate 2012-2016 – Volume Primo e  “L’omaggio a… icsARTdelle annate 2016-2018 – Volume Secondo: immagini grafiche create mensilmente da Paolo Tomio come omaggio agli artisti internazionali presentati;
  • Photo – FIDAart” delle annate 2012-2016 – Volume Primo e “Photo – icsARTdelle annate 2016-2018 – Volume Secondo, contenente le fotografie eseguite dall’autore e inserite in ogni numero;
  • Presentazioni artisti – FIDAart” delle annate 2012-2016 – Volume Primo e “Presentazioni artisti – icsARTdelle annate 2016-2018 – Volume Secondo, in cui sono riportate le presentazioni firmate da Paolo Tomio di tutti gli artisti trentini presentati mensilmente ;
  • Bufale – FIDAart” delle annate 2012-2016 – Volume Primo e “Bufale – icsART” delle annate 2016-2018 – Volume Secondo” (in corso d’opera), in cui sono riportati gli articoli scritti su problematiche e curiosità anomale e paradossali presenti nel mondo dell’arte.
    Ha raccontato in chiave satirica la realtà del nostro Paese usando i fotogrammi storici di Buster Keaton nel libro “La crisi economica”; di James Cagney in “The public enemy – la vera storia di Sjlvyo“; di TARZAN (Johnny Weissmuller) ne “Il Bel Paese delle larghe intese“; con Jerry Lewis con “La dolce favoletta di Matteuccio & Silvietto“; con i fratelli Marx in “Viva Marx Brothers” e con Gianni e Pinotto nel libro “Matteuccio e il Padrino“. “Les Fleurs perdus” è un volume fotografico del 2017 che documenta la fine dell’inverno in un cimitero di paese.
    Ha approfondito il tema della Violenza e dell’Olocausto in tre libri fotografici digitali: “Auschwitz“, “Monumenti di carne” e “K.L. Auschwitz 23597 J” in cui sono utilizzate foto di archivio del nazismo.

CLICCA SULL’IMMAGINE PER APRIRE IL LIBRO

Torna in cima